CAPULCU | INSOLITO CINEMA | Produzione video Milano

CAPULCU - VOICES FROM GEZI

Anno: 2014

Produzione: Insolito Cinema, Chapuling Films

Distribuzione: festival, web

Anno: 2014

Produzione: Insolito Cinema, Chapuling Films

Distribuzione: festival, web

L'estate 2013 a Istanbul e la rivolta di Gezi Park. Il film è un'istantanea su quanto abbiamo visto e su quanto ci è stato raccontato. Le voci: studenti, avvocati, architetti, giornalisti, attivisti; giovani e meno giovani; ricchi e poveri; coraggiosi e spaventati. Le immagini: l'occupazione pacifica di Gezi Park, la gioia nell'opporsi a una scelta assurda; la violenza della repressione, lo sbigottimento nell'essere “violentati”; l'invenzione della protesta silenziosa, la moltitudine di piazza Taksim. Le ragioni: la gentrificazione di Istanbul, un'islamizzazione che vieta il consumo di alcolici la sera, la limitazione alle libertà individuali, un potere sempre più sordo, la censura che ha provato a nascondere la protesta. La pluralità dei manifestanti, diversissimi tra loro, uniti in un'inaspettata alleanza contro gli abusi del potere.

Film vincitore nel 2014 dello Human Rights Award al Thessaloniki International Film Festival, menzione speciale Legambiente a Cinemambiente Torino, premio del pubblico a Docucity Milano, secondo premio al Nuovo Cinema Aquila Festival di Roma. Numerose altre partecipazioni a festival internazionali e nazionali.

Regia: Benedetta Argentieri, Claudio Casazza, Carlo Prevosti, Duccio Servi, Stefano Zoja
Sceneggiatura: Benedetta Argentieri, Claudio Casazza, Carlo Prevosti, Duccio Servi, Stefano Zoja
Fotografia: Claudio Casazza, Duccio Servi, Stefano Zoja
Montaggio: Carlo Prevosti
Fonico: Duccio Servi
Sound Design: Duccio Servi